Territorio

L’Alto Jonio Cosentino è un’area localizzata a nord-est della provincia di Cosenza, area di cerniera tra la Regioni Calabria e Basilicata; Sotto il profilo amministrativo l’area si articola in 13 comuni, Albidona, Alessandria del Carretto, Amendolara, Canna, Castroregio, Cerchiara di Calabria, Francavilla Marittima, Montegiordano, Nocara, Oriolo, Plataci, Rocca Imperiale e Roseto Capo Spulico.
Il territorio presenta caratteristiche ambientali, geografiche e socio-economiche disomogenee.
Sotto il profilo geomorfologico comprende sia area montana e collinare interna che aree costiere, custode di un notevole patrimonio di risorse naturali e paesaggistiche che trovano espressione nella peculiarità delle sue rocche e nella struttura delle sue colline, nella presenza di colture tradizionali, di pascoli e di boschi, ma anche di ampie spiagge. Inoltre, la presenza di una ricca rete di aree a regime di zone a protezione speciale (ZPS), conferiscono all’area una elevata valenza ambientale.
Dei 13 comuni dell’area 4 sono costieri Rocca Imperiale, Montegiordano, Roseto Capo Spulico ed Amendolara, 4 sono inseriti nelle aree protette del Parco Nazionale del Pollino, Francavilla Marittima, Plataci, Cerchiara di Calabria ed Alessandria del Carretto.
Il territorio in considerazione ha una superficie totale di 629,04 kmq, comprende comuni di piccole dimensioni sia per ciò che concerne l’estensione territoriale sia per il numero dei residenti e per la loro densità abitativa.