PSL

LEADER è l’acronimo di Liasion Entre Actions de Developement de l’Economie Rurale (collegamento tra le azioni di sviluppo dell’economia rurale). Nato nel 1989 come una delle Iniziative Comunitarie è ora uno degli Assi delle politiche comunitarie di sostegno allo sviluppo rurale (Reg. n.1698/2005).
“L’Asse IV – Approccio Leader” dei Programmi di Sviluppo Rurale delle Regioni italiane promuove lo sviluppo integrato, endogeno e sostenibile dei territori rurali attraverso la realizzazione di Piani Locali (PSL) presentati da Gruppi di Azione Locale (GAL). I PSL sostengono l’attuazione delle strategie di sviluppo locale e la realizzazione di progetti di cooperazione per favorire il miglioramento: della competitività del settore agricolo e forestale; dell’ambiente e dello spazio rurale, della qualità della vita nelle aree rurali.

Le procedure di selezione dei GAL e dei PSL in Italia si sono completate.
Attualmente (al 22 febbraio 2011) sono stati approvati 192 PSL e la gran parte dei GAL è impegnata nella fase di start-up progettuale.
Il Piano di Sviluppo Locale (PSL) del GAL ALTO JONIO FEDERICO II
“Un percorso tra storia, profumi e sapori”